MONDO DEL LAVORO

La Scuola di Moda Vitali forma dal 1957 le  figure professionali realmente richieste dalle aziende di progettazione e produzione del settore moda, gli studenti al termine del percorso formativo, sono in possesso di competenze artistiche e tecniche di figurinismo, stilismo, modellistica econfezione, sia con metodi tradizionali manuali, che con l’utilizzo dei più innovativi sistemi CAD come Modaris Expert V8, Diamino e KALEDO Style di LECTRA e Adobe Photoshop. La scuola di Moda è certificata LECTRA EDUCATION, ed è tra le poche scuole in Italia a fornire agli iscritti sul PC personale le licenze software per tutta la durata della formzione. Di seguito alcune informazioni utili per l’orietamento / figure professionali.

 

STILISTA
Chi è
Lo stilista è colui che definisce e disegna le collezioni in rapporto alla scadenza del campionario e agli standard di qualità e prezzo dell’impresa di riferimento
Cosa fa
Lo stilista è la mente creativa del processo della moda. E’ colui che mette a disposizione il proprio talento e la propria fantasia per creare modelli sempre nuovi e adatti alla richiesta del mercato. Nella Maggior parte dei casi traduce in disegno le sue idee, utilizzando metodi tradizionali, ma anche con le nuove tecnologie, in particolare software dedicati.
Con chi lavora
Lo stilista lavora a stretto contatto con i designer di moda, con gli esperti del marketing, con coloro che elaborano e creano i tessuti, con modellisti ed esperti di ago e filo, Ha spesso il contatto diretto con le modelle che indosseranno gli abiti da lui creati, con i fotografi e con gli addetti agli show room.
Conoscenze
Lo stilista ha una buona conoscenza della storia del costume, della merceologia dei tessuti, principi di anatomia , teoria del colore, processi produttivi, capacità di disegno a mano libera, e alle tecniche di progettazione grafica su PC del prodotto moda, servendosi di software di grafica , e di CAD per la modellistica.

 

DESIGNER DI MODA
Chi è
E’un’operatore specializzato nella realizzazione e creazione dei figurini per l’abbigliamento
Cosa fa
Progetta , disegna e definisce la creazione del figurino abbinando alle doti creative le competenze essenziali per la realizzazione di un abito. Un disegno può essere riprodotto in diversi colori e fantasie ed è il designer che lo decide. Tale sviluppo viene generalmente svolto con metodi tradizionali del disegno, ma anche attraverso l’utilizzo di programmi software di grafica.
Con chi lavora
Lavora a contatto con gli stilisti, con i coordinatori di campionario, con i tecnici di produzione, con i responsabili di progettazione . Spesso lavora in equipe con altri disegnatori.
Conoscenze
Il designer di moda deve conoscere l’anatomia del corpo umano, le tecniche di disegno, dei colori, Conosce la storia dell’arte, la sociologia della moda, la storia del tessuto. Sa utilizzare tutte le tecniche del disegno a mano libera, e l’utilizzo di programmi software per la grafica.

 

MODELLISTA SARTORIALE
Chi è
E’l’addetto alla traformazione dei disegni ideati dallo stilista, o dal designer di moda, in modelli concreti, E’ in trait d’union tra lo stile e la realizzazione dei cartamodelli comprendendo lo sviluppo delle taglie.
Cosa fa
Realizza i cartamodelli nella taglia base, sovrintende allo sdifettamento dei prototipi, e realizza lo sviluppo delle taglie manualmente, o con l’utilizzo di sistemi CAD.
Con chi lavora
Il modellista industriale lavora a stretto contatto con lo stilista, con il responsabile CAD, con la campionarista, e il responsabile di produzione.
Conoscenze
Il modellista industriale deve avere ottime conoscenze per per costruire i cartamodelli, deve conoscere le formule geometriche, deve conoscere bene le tabelle antropometriche , e si avvale anche si sistemi CAD per la Modellistica.

 

MODELLISTA INDUSTRIALE
Chi è
E’l’addetto alla traformazione dei disegni ideati dallo stilista, o dal designer di moda, in modelli concreti, E’ in trait d’union tra lo stile e la realizzazione dei cartamodelli comprendendo lo sviluppo delle taglie.
Cosa fa
Realizza i cartamodelli nella taglia base, sovrintende allo sdifettamento dei prototipi, e realizza lo sviluppo delle taglie manualmente, o con l’utilizzo di sistemi CAD.
Con chi lavora
Il modellista industriale lavora a stretto contatto con lo stilista, con il responsabile CAD, con la campionarista, e il responsabile di produzione.
Conoscenze
Il modellista industriale deve avere ottime conoscenze per per costruire i cartamodelli, deve conoscere le formule geometriche, deve conoscere bene le tabelle antropometriche , e si avvale anche si sistemi CAD per la Modellistica.

 

.VAI AI CORSI